Apparecchio fisso: cosa mangiare?

Sono una ragazza di sedici anni. Ho messo da poco l’apparecchio tradizionale e non saprei con esattezza quali cibi mangiare i primi giorni del trattamento. Sapevo di poter mangiare minestre e simili… sono un po’ confusa. > Risponde lo Specialista Asio. Le principali componenti dell’apparecchio fisso sono le bande, gli attacchi (brackets), i fili e le legature. Le bande sono degli anellini di metallo sui quali vengono...

Leggi...

Apparecchio fisso e elastici intraorali: sinergia ideale

 A volte lo specialista in ortodonzia può decidere, nel suo piano di trattamento condiviso con i familiari, di applicare al piccolo paziente un’apparecchiatura ortodontica di tipo fisso, perché per determinate problematiche ed in base ad un’attenta diagnosi, può risultare più efficace  rispetto  ad  un dispositivo rimovibile. Il trattamento ortodontico effettuato con un dispositivo rimovibile, richiede la partecipazione attiva e costante del...

Leggi...

Quale paradenti o bite per chi fa sport?

Che tipo di paradenti o (bite/byte) possono utilizzare i ragazzi che fanno sport? Che tipologia di paradenti esistono sul mercato e cosa comporta la scelta di un modello fatto sul calco dei denti rispetto a un paradenti da farmacia? Lo spiegano gli Specialisti del Sorriso. Che tipo di protezione/paradenti/bite dovrebbe usare mio figlio (apparecchio fisso sotto e sopra) quando pratica pallanuoto (agonistico)? Il nostro dentista di fiducia ci ha...

Leggi...

Espansore mascellare ed incisivi che si allargano, aiuto!

Seguire una terapia con l’espansore palatale, una particolare tipologia di apparecchio fisso, è particolarmente interessante per il paziente, che è in grado di vedere giorno dopo giorno ad occhio nudo i cambiamenti che le forze ortodontiche esercitano sulla struttura scheletrica della propria bocca. Ecco cosa ci chiede, con un po’ di preoccupazione, Felicia: Avrei bisogno di un chiarimento in merito all’andamento della terapia con...

Leggi...

L’apparecchio ortodontico che “attiva” il sorriso

Si dice apparecchio ortodontico e subito si pensa al dispositivo fisso, composto dalle tipiche piastrine metalliche da incollare su ogni dente. Eppure la famiglia degli apparecchi è molto più grande e include anche un particolare tipo di dispositivo chiamato attivatore. L’attivatore è un apparecchio che serve a favorire la postura avanzata della mandibola e a riequilibrare le funzioni di lingua, labbra e guance. Grazie all’attivatore è...

Leggi...