La stomatite aftosa ricorrente è una condizione che si presenta a volte nei pazienti che si sottopongono a trattamento ortodontico ma che viene soprattutto esacerbata da stress, traumi locali (come dopo l’applicazione dell’apparecchio ortodontico), mestruazioni e stati di carenza di vitamine.

Si cura mantenendo un ambiente orale pulito, con spazzolino e dentifricio, e disinfettato facendo 2 sciacqui di clorexidina allo 0,12 % per 7/8 giorni, applicando localmente gel che alleviano il dolore e favoriscono la guarigione.

Se dopo 10 giorni di risciacqui e applicazione di prodotti specifici non si notano miglioramenti significativi ci si può rivolgere al medico, che valuterà come stimolare le difese immunitarie, o al proprio ortodontista di fiducia che saprò di sicuro darvi qualche consiglio utile.