Specialisti del SorrisoUn’operazione chirurgica maxillo-facciale può rendere  il paziente prudente in ogni gesto quotidiano che riguardi la sua bocca, compresa la sua stessa igiene orale. E nel caso il paziente conviva con dispositivi post-operatori, la scelta di utilizzare uno spazzolino elettrico può sembrare un rischio. È ciò che ha pensato questo paziente che si è rivolto agli Specialisti in Ortodonzia:

Salve! Io un anno fa ho subito un’operazione maxillo-facciale, ossia avevo una latero-deviazione della mandibola. Ora l’ho fatta e tutto bene, ma da tempo mi chiedo se posso o meno utilizzare lo spazzolino elettrico! Dalle lastre ho visto che ho tipo dei “chiodi” ai lati della mandibola e, non è che se magari lo utilizzo mi provoco dei danni a causa delle vibrazioni?


Emanuela


Gli Specialisti del Sorriso rispondono:
L’ipotesi che le vibrazioni di uno spazzolino elettrico possano danneggiare  le viti  e le placche di fissaggio mascellari o mandibolari è da escludere. Quindi lo userei  con tranquillità. Consulti in ogni caso il suo specialista per ogni specifica domanda relativo al suo caso. Solo chi l’ha seguita  di persona potrà essere esauriente.