igiene orale parodontite cureLe cattive abitudini legate all’igiene orale e reiterate nel tempo possono portare alla gengivite, l’infiammazione dei tessuti delle gengive.
Da una gengivite trascurata può nascere poi una parodontite, infiammazione del parodonto, ovvero della zona di sostegno del dente.
Il parodonto, composto dal binomio di osso e legamento parodontale, è ricoperto dalla gengiva. Quando è in atto un’infiammazione, la trasmissione della stessa agli elementi sottostanti può portare al danneggiamento del sistema di attacco della gengiva al dente, e anche alla formazione di “tasche” gengivali o di recessi delle stesse.
Le patologie gengivali o paradontali possono anche essere causate da denti non correttamente allineati o con funzioni masticatorie alterate.

Una visita dallo specialista in ortodonzia, soprattutto in età pediatrica, permetterà di sapere con un certo anticipo come evolverà la masticazione e la crescita dei denti. Nel caso di adulti sofferenti di malattia parodontale, una valutazione dallo specialista in ortodonzia riguardo alla possibilità di cominciare un trattamento ortodontico potrebbe essere d’aiuto nella risoluzione della malattia.

La parodontite, se si intercetta troppo tardi, non sempre si può guarire completamente ma solo fermare, e sono necessari molti controlli, dopo aver effettuato una pulizia profonda del tartaro sopra e sottogengivale.
Meglio quindi investire sin da piccoli al fine di sviluppare le corrette abitudini di igiene orale che durano nel tempo, e sottoporsi almeno una volta l’anno ad un controllo dal proprio Specialista in Ortodonzia.