Specialisti del SorrisoEffettuare un trattamento ortodontico con metodo Damon, e contemporaneamente riscontrare un problema con i denti del giudizio può far sorgere alcuni dubbi. Come quello di Luca, che si rivolge agli Specialisti del Sorriso:

Buongiorno Sono un ragazzo di 28 anni, desidero avere una sua opinione sul metodo Damon: in quali casi è sconsigliato? I denti del giudizio sono da togliere perchè non servono? Grazie

Gli Specialisti del Sorriso rispondono come segue:


Due domande distinte necessitano di risposte separate che saranno molto generiche data la mancanza di elementi:
Il metodo Damon è uno strumento per effettuare terapie ortodontiche fisse. L’ortodontista lo sceglierà in base alle caratteristiche del caso. Quindi prima di decidere  se e quando è indicato il metodo Damon è necessario effettuare una diagnosi. In altre parole non ha senso salire sull’autobus senza sapere dove si vuole andare. Aggiungo anche che seppur tutte le strade portano a Roma, non tutte sono ugualente confortevoli. Ogni caso andrà valutato singolarmente.
Il dente del giudizio in ortodonzia viene estratto perchè non ha spazio per collocarsi correttamente in arcata, oppure perchè lo spazio che se ne ricava estraendolo è necessario per altro scopo. Talvolta lo si estrae perchè si teme che la sua crescita possa compromettere la stabilità del risultato ortodontico. Ogni singolo caso va valutato separatamente da uno specialista in ortodonzia.

Per contattare uno Specialista in Ortodonzia nella propria città, cliccare qui: