L’apparecchio di contenzione o placca di contenzione è un dispositivo che permette di stabilizzare e mantenere la posizione delle arcate dentarie alla fine di una terapia ortodontica con apparecchio ortodontico fisso o mobile.
Solitamente formato da una o due mascherine in materiale plastico che riportano il calco di una o entrambe le arcate, ne viene consigliato l’uso per un periodo di tempo relativo al trattamento eseguito.

La durata della contenzione è variabile, dipende dall’età del paziente, dalla situazione di partenza. E’ interessante sapere, ad esempio, quanto grave era la disarmonia dentale e/o scheletrica del paziente ad inizio trattamento. Inoltre, si possono ricavare maggiori informazioni analizzando il percorso della terapia che è stato seguito.

E’ lo Specialista in Ortodonzia che a seguito del trattamento stabilisce quanto tempo va portato durante il giorno o la notte, e per quanto tempo.