Buone notizie dall’ambito della prevenzione: secondo un recente studio commissionato dall’Osservatorio Sanità di UniSalute solo il 3% degli italiani intervistati ha dichiarato di non aver mai effettuato una visita odontoiatrica.

I virtuosi dell’igiene orale sono le persone tra i 30 e i 35 anni: infatti il 100% del campione ha dichiarato di essersi recato da un odontoiatra almeno una volta nella vita per una visita di prevenzione. Sono molto positive anche le percentuali che riguardano la fascia d’età tra 35 e 44 anni (97%) e gli over 55 (96%).

Il 49% dei 311 intervistati ha dichiarato di essersi recato dal dentista almeno una volta nel corso dell’ultimo anno, ma solo per il 39% è un’abitudine. Un po’ di confusione, invece, persiste a livello di conoscenza dei costi delle prestazioni, visto che il 21% degli italiani intervistati ha ammesso di non conoscere le tariffe praticate dai dentisti.

Questa ricerca mostra un generale rapporto positivo tra gli italiani e la prevenzione, che si traduce in una maggior consapevolezza nell’importanza di una corretta igiene orale a favore della salute della bocca.