Una delle classiche raccomandazioni per una corretta igiene orale è quella di evitare un consumo eccessivo di determinati alimenti, come bevande gassate e dolci, che possono rovinare i denti.

Al contrario, però, esistono anche degli alimenti che contengono sostanze che sono dei veri toccasana per la dentatura. La regola generale è quella di scegliere cibi ricchi di vitamine e sali minerali essenziali (vitamina C, A e D, calcio, fosforo, potassio, sodio, ferro e magnesio). Secondo il Wake Forest Baptist Medical Center sedano, cavolfiori e mele sono alimenti che durante la masticazione aumentano il grado di salivazione e quindi svolgono una funzione protettiva rispetto agli acidi che aggrediscono lo smalto dei denti. È risaputo ad esempio che il calcio e la vitamina D contenuti nei latticini e in alcuni tipi di pesci (per esempio sardine, salmone, merluzzo non allevato e aringhe) aiutano a rafforzare i denti.

Potete chiedere consiglio su questo e altri temi su come preservare la salute dei denti al vostro ortodontista di fiducia.