Fumare fa male a tutto il nostro corpo. Nella percezione comune è probabile che si associ il fumo a malattie molto gravi come tumori o infarti, ma spesso non teniamo abbastanza a mente che il fumo fa male anche alla nostra bocca, e non solo in termini di igiene orale.

Alito sgradevole e denti ingialliti sono solo la punta dell’iceberg: il fumo è uno dei primi fattori che ostacola la guarigione delle malattie parodontali, quali  la piorrea.

Ogni sigaretta contribuisce a creare un ambiente favorevole allo sviluppo della placca batterica, e riduce la vascolarizzazione dei tessuti.  Nel  caso in cui un  paziente sia in cura per un trattamento con l’apparecchio ortodontico rimuovere i pigmenti lasciati dal fumo può diventare un’operazione complessa e compromettere l’estetica del sorriso.