Nonostante l’affermazione un po’ sibillina del titolo di questo intervento, possiamo affermare con la massima serietà che il gesto di fare una risata aiuta a sentirsi effettivamente  più felici.
A comprovare questa audace affermazione ci pensano due psicologi dell’Università della California, Paul Ekman e Robert Levenson, dimostrando che le espressioni facciali non sono solamente un effetto degli stati emozionali, ma anche un fattore che li causa.

In altre parole anche il movimento può creare l’emozione, e non solo viceversa.
Non tutti i sorrisi sono inoltre uguali: tra le 18 tipologie di sorrisi che il neurologo francese Guillame Benjamin Amand Duchenne ha studiato, si è scoperto che quando le labbra si inarcano leggermente all’insù e si formano delle borse sotto agli occhi si registra una maggiore attività cerebrale nella regione corticale sinistra anteriore, proprio dove hanno sede i centri delle emozioni felici.
Facciamo quindi attenzione a come sorridiamo e, teniamo presente che avere un sorriso armonico funzionale e corretto, anche grazie all’aiuto di un ortodontista, può essere un motivo in più per essere felici!