In una bimba di 6 anni, per allargare una palato stretto, è consigliato l’espansore palatale o un Quad Helix? Agiscono in maniera diversa?

> Risponde lo Specialista Asio:

L’espansore palatale detto disgiuntore ed il Quad Helix, anche se entrambe utilizzati per “allargare” l’arcata superiore al fine di armonizzarla con quella inferiore, agiscono in modo molto differente.
Il disgiuntore, come dice il termine stesso, agisce disgiungendo, ovvero aprendo le suture non ancora ossificate del palato e del terzo medio del cranio: questo comporta modificazioni della forma dell’arcata superiore, delle fosse nasali con implicazioni respiratorie.
Il Quad helix agisce sempre espandendo l’arcata superiore ma prevalentemente a livello dentale e delle ossa alveolari, ovvero di quella porzione di osso che accoglie le radici degli elementi dentali.
Fatte queste premesse, il consiglio è di rivolgersi ad uno Specialista in Ortodonzia che, solo dopo un’accurata visita e un’attenta valutazione delle analisi di studio (modelli, foto, ortopantomografia, teleradiografia ecc.), sarà in grado di selezionare l’apparecchiatura ideale per la risoluzione della malocclusione in atto in quel particolare paziente.