Ecco una notizia che difficilmente troverete negli opuscoli e nelle informative che trattano temi di igiene orale. Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Goteborg, in Svezia, lavarsi i denti con dito e dentifricio è molto più efficace rispetto al metodo tradizionale in cui si usa lo spazzolino: sembra infatti che l’abbinata dito-dentifricio doni un sorriso più pulito del 400%.

Questa scoperta si inserisce all’interno di una più ampia ricerca, pubblicata su Acta Odontologica Scandinavia, su un nuovo tipo di dentifricio con tripla dose di fluoro. Nel corso dello studio diretto dalla dottoressa Anna Nordstrom è stato scoperto che la superficie del dito permette di trattenere meglio il dentifricio e di distribuirlo in modo più omogeneo su tutta la superficie delle arcate dentarie.
I ricercatori però ci tengono a sottolineare che l’uso dello spazzolino non deve essere abbandonato. Per qualsiasi dubbio e per conoscere tutte le regole per un sorriso bello e sano, è sempre bene affidarsi a uno specialista in ortodonzia.