Se per la nostra cultura ed il buonsenso una dentatura perfetta è sinonimo di un sorriso bello e sano, la stessa cosa sembra non valere più per le adolescenti giapponesi.

Oggi per le ragazze del Sol Levante l’affollamento dei denti è indice di bellezza e fascino e non un’imperfezione.

Questa tendenza dei denti storti, chiamata yaeba, nasce nel 2011 con il desiderio delle giovani di voler assomigliare al loro idolo Tomomi Itano, ina cantante giappone che presenta un marcato affollamento dentale nell’arcata superiore con un evidente canino disallineato.
Per le sue fan nipponiche è sinonimo di fascino e sembrano disposte a tutto per ricreare l’anomalia. Purtroppo solo nel tempo si noteranno i problemi causati dal disallineamento, perché  un elemento disallineato può alterare l’equilibrio masticatorio ed è difficile tenerlo pulito e possono insorgere problemi gengivali o carie.