il sorriso gengivale o gummy smileIl sorriso gengivale, ovvero quel sorriso in cui si scopre molta gengiva dipende da fattori spesso combinati di tipo labiale, scheletrico, dento-alveolare e parodontale, oltre che muscolare.

Per quanto riguarda i fattori scheletrici che concorrono alla comparsa del sorriso gengivale o gummy smile, si possono elencare il palato inclinato in alto, un eccessivo sviluppo verticale della maxilla, incisivi superiori e labbro superiore di lunghezza ridotta.

Un ruolo chiave lo gioca anche il muscolo orbicolare del labbro, che ci permettere di muovere la bocca, fare smorfie ed il tipico gesto con cui si manda un bacio, ma è anche lo stesso muscolo che, se troppo corto, fa scoprire troppa gengiva. Infine il problema può essere dovuto ad uno sviluppo troppo accentuato verticalmente della gengiva stessa.

Ci sono differenti trattamenti che ci possono aiutare a ritrovare la proporzione armonica tra “pink smile”(sorriso della gengiva) e “white smile”(sorriso dentale) e variano dal trattamento ortodontico a quello chirugico e maxillo-facciale, a seconda delle origini e cause di questo fenomeno. Un consulto dallo Specialista in Ortodonzia fugherà ogni dubbio.