donna denti bianchiSecondo alcuni esperti, il sorriso inciderebbe per il 60% sull’aspetto del viso e sull’opinione che ci facciamo di una persona, dato che il nostro sguardo si concentrerebbe come prima cosa sulle tonalità più chiare del viso, ovvero sui denti.

Anche se non esiste un parametro universale per descrivere un bel sorriso ci sono delle regole che definiscono una bella bocca ed esulano dai canoni massmediatici e dai parametri biologici delle persone. Ed è tentando di seguirle che moltissime persone fanno di tutto per avere denti bianchi, splendenti e perfettamente allineati.

Un sorriso deve essere armonico e occupare uno spazio equilibrato all’interno del viso. La linea che passa tra i due incisivi centrali dovrebbe corrispondere a quella “immaginaria” che divide in due il viso. Inoltre gli incisivi superiori frontali seguirebbero la linea del labbro inferiore senza formare un sorriso “alla Dracula”. Il colore dei denti dovrebbe essere il più bianco possibile, accompagnato da una bella gengiva.

L’ortodontista può aiutarci a raggiungere questo risultato correggendo i disallineamenti dentali o riportando i rapporti inter-mascellari ad una corretta posizione, regalandoci risultati estetici soddisfacenti. Inoltre può aiutare i pazienti a sbiancare i denti grazie all’utilizzo di un gel che contiene perossido di carbonio in quantità superiore al 35%. Questa sostanza spalmata su tutto il dente viene illuminata dalla luce blu di una lampada che permette un rapido assorbimento del perossido di carbonio e una rottura dei legami delle molecole che formano il pigmento originario. Il trattamento non prevede controindicazioni né sulla durezza dello smalto né sulla sua struttura prismatica superficiale e sottosuperficiale.