A cosa serve:
E’ piccolo filo metallico che viene incollato sulla superficie interna di alcuni denti dopo la rimozione dell’apparecchio, è utilizzato per garantire il mantenimento del risultato raggiunto e si utilizza spesso in sostituzione o in abbinamento ad apparecchi removibili.

Informazioni utili:
– è importante mantenere la contenzione fissa pulita: passa lo spazzolino sulla superficie interna dei denti, senza temere di staccare il filo metallico ed utilizza collutorio e filo interdentale o lo scovolino, cosi’ come ti ha insegnato l’ortodontista o l’igienista.
– esegui una seduta di igiene orale professionale dal tuo ortodontista almeno due volte all’anno dopo aver rimosso l’apparecchio ortodontico fisso.
– il filo si stacca o ti dà fastidio? contatta immediatamente il tuo ortodontista. se aspetti anche pochi giorni i tuoi denti potrebbero spostarsi.
– noti che i tuoi denti si stanno spostando, nonostante il filo metallico sia ben incollato ai denti? contatta subito il tuo ortodontista, potrebbe essere necessario rimuovere il filo e incollarne uno nuovo.

Porta questa contenzione per qualche anno: così sarai certo che i tuoi denti non si spostino e poi lo potrai sostituire con una placchetta o mascherina removibile.

Per ogni dubbio o chiarimento contatta il tuo ortodontista.

 

downloadScarica questa guida ortodontica:

Contenzione fissa