Ormai dai 8 anni porto la contenzione fissa interna sia sull’arcata superiore che inferiore dei denti (messami dal mio ortodontista dopo l’apparecchio fisso) ed ho notato che negli ultimi 6 mesi nella parte inferiore si è completamente scurita (da bianca ora risulta essere color marroncino). Vorrei sapere se è normale il cambio di colorazione atteso che io non ho alcun disturbo o fastidio.

> Risponde lo Specialista Asio:

La contenzione fissa da lei descritta è uno splintaggio, ovvero il blocco permanete di alcuni elementi dentali effettuato mediante un sottile filo in acciaio modellato in modo passivo ed incollato ai denti mediante del composito (materiale generalmente utilizzato per la realizzazione di otturazioni estetiche).
Il composito è un materiale resinoso e quindi poroso che nel tempo tende a colorarsi entrando in contatto con la saliva, il cibo, il fumo, i collutori, i medicamenti o quanto altro di pigmentato o pigmentante introduciamo nel cavo orale.
Considerando il lungo tempo di permanenza nel cavo orale dello splintaggio, 8 anni, ritengo sia da considerarsi normale la pigmentazione dello stesso. Le consiglio una visita dallo Specialista in Ortodonzia che le ha posizionato lo splintaggio al fine di verificare l’integrità dell’apparecchiatura e programmare, se ritenuta necessaria, un’eventuale lucidatura dello stesso.